Inumbria.net
Vieni a scoprire in Umbria Park Hotel Ai Cappuccini Spa Park Hotel Ai Cappuccini Centro convegni conference drosophila heterochromatin La Bottega degli Artigiani - gubbioartigianato.com

Sigillo

Sigillo
  • INFORMAZIONI
  • » Comune di Sigillo
    tel. 075 9178711
    sitoweb
  • » Servizio Turistico Associato
    tel. 075 9220693
    info@iat.gubbio.pg.it
  • » Pro Loco
    tel. 075 9178711
  • Posta nella parte nord-orientale dell’Umbria ai confini con le Marche, Sigillo è un piccolo centro collocato sulla bellissima scenografia delle falde del Monte Cucco. Sigillo era già abitata dagli Umbri quando arrivarono i Romani che ne fecero un loro Municipio. Dopo la caduta dell'Impero Romano la città fu distrutta da Totila (552) e poi ricostruita dai Longobardi che la inclusero nel Ducato di Spoleto. Per tutto il Medioevo subì varie dominazioni, saccheggi, distruzioni e ricostruzioni fino a quando, nel XV secolo, entrò a far parte dello Stato della Chiesa, nei cui territori rimase fino all’Unità d'Italia. Le maggiori testimonianze artistiche si trovano negli edifici religiosi: la Chiesa di Sant' Andrea, sorta sui resti di un'antica pieve, con l’interno ad unica navata in stile neorinascimentale, la Chiesa di Sant'Agostino, realizzata tra il 1788 ed il 1791 dall’architetto svizzero Giacomo Cantoni sui resti della precedente chiesa di Santa Caterina, della quale rimane solo la cripta medievale, e la Chiesa di Sant'Anna, eretta verso la metà del '400 lungo la Via Flaminia. Nei dintorni meritano una visita i resti di un imponente ponte romano detto “Spiano” e la Chiesa di Santa Maria Assunta (XIII secolo) in località Villa Scirca, una tra le più antiche di Sigillo, al cui interno sono conservati straordinari dipinti murali di Matteo da Gualdo del 1484.
    L’ambiente naturale, vera ricchezza di Sigillo, ha fatto del suo territorio, all’interno del Parco del Monte Cucco, la meta ideale per gli amanti del turismo sportivo: in località Pian del Monte sorge un campo per gare di volo libero di deltaplano e parapendio.
    COME ARRIVARE
    Da Nord: Autostrada A1, 40 km dopo Arezzo, uscita Valdichiana. Indicazioni per Perugia e, dalla tangenziale, imboccare la superstrada per Cesena. Lasciarla alla seconda uscita (Ancona-Valfabbrica), proseguire in direzione Gualdo Tadino e prendere per Osteria del Gatto. Al semaforo svoltate a sinistra per Ancona. Giunti al bivio per Fabriano, proseguire diritti verso Scheggia-Sigillo.
    Autostrada A14 (Bologna/Pescara): 45 km dopo Rimini, uscita Fano. Indicazioni per Roma, percorrendo la superstrada e successivamente la strada statale Flaminia che entra direttamente nell'abitato di Sigillo.
    Da Sud: Autostrada A1, uscita Orte. Indicazioni per Fano, passando per Terni, Spoleto, Foligno, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, percorrendo la strada Flaminia che si immette direttamente in Sigillo.
Prossimi eventi in Umbria Aggiungi la tua struttura Pacchetti e itinerari alla scoperta dell'Umbria Crea il tuo itinerario personalizzato Guide turistiche Mostra Mercato del Tartufo bianco Tartufo in tavola Monte Cucco Funivia Colle Eletto